closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Consob, Alfano difende Vegas e il governo si spacca (su Banca Etruria)

Il ministro dell'Interno Angelino Alfano

Il ministro dell'Interno Angelino Alfano

Governo diviso sul presidente della Consob Giuseppe Vegas. Lunedì il neo-ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda lo aveva attaccato imputandogli responsabilità nella soluzione al crac delle quattro banche. D’accordo si era detto il viceministro all’Economia Zanetti: «Siamo in due a dire che ci sono stati errori e goffe autoassoluazioni», riferendosi allo stesso Vegas. Ieri, a difesa di Vegas, è sceso in campo un’altra gamba del governo: il ministro dell’Interno Angelino Alfano. A difesa del presidente della Consob, dato in quota al vecchio centro-destra, Alfano ha detto che il «governo non deve e non può attaccare le autorità di garanzia». Dato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.