closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Confindustria, poca lotta e molto governo

L'assemblea annuale. Il presidente Boccia conferma il pieno sostegno all'esecutivo. E chiede di azzerare il cuneo fiscale per assumere i giovani e di detassare i premi di risultato. Ok dal ministro Calenda: "Ci stiamo lavorando"

Il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia

Il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia

Una Confindustria di poca lotta e di molto governo. Il secondo anno della gestione di Vincenzo Boccia ha visto un’assemblea annuale che ha continuato a puntare decisamente sul cavallo dell’esecutivo: sceso Renzi, sale Gentiloni. Anzi no, meglio il ministro Carlo Calenda. Con il titolare dello Sviluppo economico, ha spiegato lo stesso presidente degli industriali, i rapporti sono «ottimi», e ieri accanto a lui - che ha parlato dal palco - in prima fila c’era un ricco parterre: da Poletti a Orlando, da Padoan fino alla ministra Boschi. Bene Industria 4.0, bene il Jobs Act, bene il piano di incentivi e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.