closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Ferrero: «Con l’Italicum Gramsci non sarebbe eletto»

Sinistre. Paolo Ferrero, segretario Prc: Renzi vuole il regime, la lista Tsipras lanci una manifestazione contro il governo e questa Europa. Sel oggi fa bene a fare ostruzionismo al senato. Ma prenda atto che non c’è più il centrosinistra. Quindi nanche l’ipotesi su cui è nata

Paolo Ferrero, segretario del Prc

Paolo Ferrero, segretario del Prc

«Renzi vuole demolire l’impianto istituzionale e costituzionale del 48 per rendere impermeabile alla società il governo del paese: non eleggibilità dei senatori, Italicum, riforma dei regolamenti. Un governo potrà fare una stangata in un mese, la società non avrà più il tempo di organizzarsi per fermarlo, come si fece con Berlusconi sull’art.18 e Dini sulle pensioni. Negli Usa il governo ha impiegato mesi per trovare un accordo sul bilancio. Qui invece... track, tagliola in Costituzione». Paolo Ferrero oggi inaugura la nuova sede del Prc, special guest Alexis Tsipras, oggi a Roma per una conferenza stampa. La sera sarà poi alla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi