closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Con la crisi Gm pronti a dazi su import di auto» E il Fmi s’infuria

Donald Trump ha rispolverato un’idea in cui da sempre crede molto: applicare forti dazi sulle auto di importazione in modo da favorire il mercato automobilistico made in Usa. «Congresso, fatti furbo - ha scritto su Twitter - I paesi che spediscono qui le auto si sono avvantaggiati ai danni degli Usa per decenni. Il presidente ha un grande potere su tale questione. Visto il caso della Gm, la situazione viene esaminata adesso». Con l'introduzione di dazi su vetture straniere «molte più auto sarebbero state costruite negli Stati Uniti - ha continuato Trump - e Gm non chiuderebbe gli impianti in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi