closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Con 71.643 prof parte la lotteria delle cattedre «Buona Scuola»

Docenti. Assunti 29 mila, a novembre 55 mila regolarizzati. Il governo esulta. Renzi a chi sarà costretto a partire dal Sud: «Un sogno si corona». La Cisl: «Dietro le cifre, la realtà è diversa»

In una manifestazione

In una manifestazione "No Buona Scuola"

Da oggi la loro vita sarà in mano a un algoritmo. Secondo il ministero dell’Istruzione sarà una formula onnisciente e disincarnata a decidere del destino di 71.643 che ieri alle 14 hanno caricato online la domanda per l’assunzione prevista dalla «Buona Scuola». La macchina collocherà il maggior numero possibile di docenti vicino al proprio luogo di residenza. In questo modo il governo Renzi ha cercato di rispondere alle critiche contro l’arbitrio della riforma che obbligherà decine di migliaia di insegnanti a prendere la valigia, trasferirsi a centinaia di chilometri di distanza dalla provincia dove hanno lavorato per anni percorrendo in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.