closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Complicità

2022. Promesse per l'anno che verrà. Damien Chazelle, Jordan Peel, Pietro Marcello ma soprattutto l'imprevedibile

In ordine sparso sono numerosi i titoli da cui aspettarsi qualcosa di stimolante, avvincente, immaginifico. Il remake in live action di Akira di Taika Waititi (a patto che non ripeta il deludente Jojo Rabbit), Babylon di Damien Chazelle (si spera più in versione Whiplash e La La Land che in quella pur intrigante di First Man), The Stars at Noon di Claire Denis (il Nicaragua del 1984 attraverso uno sguardo che si apre alle complessità), Empire of Light di Sam Mendes (si può rinunciare a un duo come Olivia Colman e Colin Firth diretti dal regista di American Beauty?), Infinite...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.