closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Comedians», il lato dark della comicità

Cinema. Nelle sale il 10 giugno il film di Gabriele Salvatores tratto dall’omonima pièce di Trevor Griffiths

Una scena da «Comedians» di Gabriele Salvatores

Una scena da «Comedians» di Gabriele Salvatores

Era il 1975 quando al Nottingham Playhouse debuttò uno spettacolo teatrale diretto da Richard Eyre con Jonathan Price, Tom Wilkinson e Stephen Rea tra gli altri, destinato a diventare un grande successo mondiale: Comedians di Trevor Griffiths, che a Broadway venne messo in scena da Mike Nichols. Dieci anni dopo Gabriele Salvatores curò l’allestimento della versione italiana al teatro dell’Elfo con Paolo Rossi, Claudio Bisio, Silvio Orlando, Antonio Catania, Renato Sarti, Bebo Storti, Gigio Alberti, Gianni Palladino e Roberto Vezzosi. Lo spettacolo rimase in cartellone tre anni. Trevor Griffiths vide la versione italiana e così la commenta «degli anni dell’Elfo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi