closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Come decostruire luoghi comuni e pregiudizi sedimentati nel tempo

Un volume collettaneo. «L’ebreo inventato» a cura di Saul Meghnagi e Raffaella Di Castro, per Giuntina. Alle semplificazioni che propongono «un ebreo immaginario» non basta opporre strumenti conoscitivi e argomentazioni, ma bisogna - sostengono i curatori - «avere un metodo». Si tratta di individuarne la concatenazione concettuale per poi troncarla: «occorre cioè, dietro l’apparente coerenza e fissità dei suoi “sillogismi” riportare alla luce le contraddizioni, le complessità e le trasformazioni dei fenomeni»

Un'installazione di Michal Rovner

Un'installazione di Michal Rovner

«Alla “logica” del pregiudizio e dello stereotipo non si può rispondere contrapponendo semplicemente il vero al falso, il positivo al negativo», si tratta infatti di una «logica» che si sottrae alla razionalità. Da questa consapevolezza prende le mosse L’ebreo inventato - luoghi comuni, pregiudizi, stereotipi a cura di Saul Meghnagi e Raffaella Di Castro (Giuntina, pp. 312, euro 18). ALLE SEMPLIFICAZIONI che propongono «un ebreo immaginario» non basta infatti opporre strumenti conoscitivi e argomentazioni, ma bisogna - sostengono Meghnagi e Di Castro - «avere un metodo». Si tratta di individuarne la concatenazione concettuale per poi troncarla: «occorre cioè, dietro l’apparente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.