closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Come combattere i monopoli cinematografici in Corea del Sud

Cinema. Al Festival di Bucheon un gruppo di studiosi, registi e rappresentanti dell'industria discute il problema delle major che danneggiano i piccoli film

Al BiFan, Festival cinematografico sudcoreano di Bucheon, si è tenuto domenica scorsa un incontro di studiosi, esponenti dell’industria e cineasti per discutere del problema dei monopoli nel mondo del cinema coreano, «che arreca danno - spiega il ricercatore del Korea Film Council Jeong In-seon - alla distribuzione nei cinema del Paese di quei film che non sono gestiti dai sei principali distributori sudcoreani, e influisce in negativo anche sulle vendite dei biglietti». I tre principali conglomerati del Paese - CJ CGV, Lotte e Megabox - integrano infatti verticalmente produzione e distribuzione, e «da soli controllano il 93% del mercato» ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.