closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Come affrontare il 2020 con le allucinazioni di Alice

New Year's Eve. La mostra al Victoria&Albert Museum di Londra (dimenticando per un momento la Brexit) come chiave d'accesso al nuovo anno

Dalla mostra «Alice: Curiouser and Curiouser» al V&A

Dalla mostra «Alice: Curiouser and Curiouser» al V&A

Nel 2020, dopo un 2019 che ha messo a dura prova la sanità mentale di chiunque, si potrà definitivamente gettare a mare qualsiasi zavorra razionale ed entrare in uno stato di allucinazione permanente. Per esempio, con restringimenti improvvisi evitando di rimanere incastrati in progetti indesiderati o con crescite a dismisura, per incutere negli altri il rispetto delle proprie opinioni (politiche, culturali, fantasiose, illogicissime). A RIVENDICARE per primo un mondo alla rovescia, dove il nonsense regni sovrano e la lucidità illuminista del pensiero sia messa dignitosamente all’angolo è il Victoria&Albert Museum di Londra. La città è certamente difficile da amare in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.