closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Come accordare esistenza e verità letteraria

Gide. Le vicissitudini dell’infanzia e la rivelazione erotica: «Se il grano non muore», Bompiani, nella versione anni ’40 di Garibaldo Marussi

Frédéric Bazille,  «Studio per nudo  di ragazzo», 1870, Montpellier,  Musée Fabre

Frédéric Bazille, «Studio per nudo di ragazzo», 1870, Montpellier, Musée Fabre

Il profilo ascetico di André Gide (1869-1951) sembra avere incarnato tutte le inquietudini che hanno contrassegnato la prima metà del Novecento. Figura di rilievo dell’intellighenzia francese, fondatore e direttore della «Nouvelle Revue Française», Gide fu una vera e propria istituzione. Interpretò, con piglio sicuro e aderente a una natura libera e anticonformistica, alcune suggestioni fondamentali del cosiddetto «secolo breve» senza farsene, al tempo stesso, irretire. Dotato di un’autonomia di giudizio non comune, dimostrò una versatilità che gli permise di affrontare svariate tematiche, adeguandole a un temperamento e un’indole mai pacificati: «Non mi sono saputo sistemare nella vita. Sempre seduto di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.