closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

«Coltiviamo la rinascita del Senegal»

Il fatto della settimana. Con gli anni le attività di rinverdimento sono diminuite, ma il paese ha già riforesto centinaia di ettari. Non c’è alternativa alla cura del territorio, anche per dare un futuro ai giovani

L'Africa è il continente in assoluto più esposto alla desertificazione e il 45% del suo territorio risulta ormai essere degradato (Unccd 2020). L’erosione del suolo può verificarsi in tutte le zone climatiche, ma le regioni aride, come quelle saheliane, sono particolarmente esposte a questo fenomeno poiché devono affrontare una combinazione di problematicità di vario tipo: naturali, come la scarsità d’acqua e l’irregolarità delle precipitazioni, e antropiche, quindi uno sfruttamento eccessivo delle risorse ambientali, un utilizzo del suolo non sostenibile e una pressione demografica in costante aumento. TUTTO QUESTO MESCOLATO ASSIEME E CONDITO con una buona dose di povertà, fa sì...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi