closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Colombia, la pace bocciata dalle urne

Bogotà. Intervista al ricercatore Julio Madera

La campagna per il no al referendum

La campagna per il no al referendum

La pace bocciata dalle urne. Al referendum sul conflitto armato in Colombia, ha vinto il partito della guerra. Il No agli accordi di pace si è imposto per pochi voti: 50,22% contro 49,78%. Altissima l'astensione, pari al 63%. Un risultato a sorpresa, che smentisce tutti i pronostici, pronti a scommettere su un'ampia vittoria del Si. La parola torna alle armi? Dall'Avana, le Farc hanno ribadito la loro volontà di mantenere gli impegni presi, realizzati a Cuba e sottoscritti dalle parti a Cartagena. Un risultato ottenuto dopo 4 anni di trattative ufficiali e altrettanti di colloqui esplorativi, iniziati per iniziativa dell'allora...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi