closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Colombia, il governo vuole logorare i manifestanti

Governo Duque. Terribili i resoconti della repressione. Nessun accordo, i blocchi restano

Bogotà, un mese dall’inizio della rivolta anti-governativa

Bogotà, un mese dall’inizio della rivolta anti-governativa

È passato un mese dall'inizio della rivolta popolare contro il governo Duque - una ricorrenza celebrata ieri con marce, manifestazioni e attività artistiche e culturali - e non si intravede all'orizzonte alcuna via di uscita. Benché fosse attesa già martedì, la firma dell'accordo preliminare destinato a offrire «garanzie per l'esercizio della protesta», permettendo così l'avvio del negoziato vero e proprio, è stata ripetutamente posticipata. INTANTO IL GOVERNO ha posto come condizione per sedersi al tavolo delle trattative con il Comité del paro la rimozione dei blocchi stradali, ritenendo insufficiente l'apertura di corridoi umanitari per salvaguardare la vita, la salute e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.