closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Collaboratori afghani a Merkel: «Ci avete abbandonato»

Figuraccia tedesca. I 26 dimenticati in una lettera: «Mai ricevute comunicazioni ufficiali»

La cancelliera Cdu, il ministro degli Esteri Spd, ma anche gli alti papaveri delle forze armate e perfino il presidente della Repubblica. Tutti, il giorno della conquista talebana di Kabul, avevano assicurato: «la Germania non lascerà indietro i collaboratori afgani che l’hanno aiutata in questi anni». E invece dopo le roboanti promesse è arrivato il silenzioso abbandono, perché il ponte aereo della Luftwaffe si è rivelato tutt’altro che un successo e il problema, 20 giorni prima delle elezioni federali, è un tabù elettorale. Ieri «i 26 dimenticati» di Mazar el Sharif, dai loro nascondigli sempre meno segreti e sicuri, hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.