closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Colau: Un piano contro gli sfratti

Barcellona. Promesse riforme sulla Guardia Urbana, al centro di polemiche per violenze

L’importante ed emblematica vittoria della ex portavoce della Piattaforma vittime del mutuo (Pah) Ada Colau a Barcellona non è che l’inizio di un lungo cammino. Colau il 13 giugno si trasformerà nella prima «sindaca» (non essendo più da anni un’eccezione, in spagnolo e catalano ormai il femminile di «sindaco» è accettato nel linguaggio comune) della città fondata 2.233 anni fa dai romani. Ma il consiglio comunale di Barcellona è più frammentato che mai. Dei 41 consiglieri, solo 15 sono già stati consiglieri (10 di loro sono gli eletti dal partito del sindaco uscente Xavier Trias, la democristiana Convèrgencia i Unió,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.