closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Codice rosso contro i femminicidi, i ritardi della polizia giudiziaria

Violenza di genere. Il dibattito sul "codice rosso", dopo l'uccisione di Vanessa Zappalà da parte dell'ex compagno

Manifestazione contro la violenza sulle donne

Manifestazione contro la violenza sulle donne

L’omicidio di Vanessa Zappalà ad Aci Trezza riapre il dibattito sulla legge che ha istituito il cosiddetto «codice rosso» contro la violenza sulle donne, entrato in vigore nell’agosto del 2019. Alcuni limiti del provvedimento sono emersi soprattutto sul versante della preparazione della polizia giudiziaria. L’articolo 5 della legge, infatti, prevede esplicitamente l’obbligatorietà di corsi di formazione specifici sul tema per le forze dell'ordine: il problema è che, complice anche il Covid, questo tipo di percorsi sono partiti a singhiozzo ed esclusivamente sulla base della buona volontà delle singole questure. Si aspetta un intervento della cabina di regia interministeriale sulla violenza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.