closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Coca Trillini: «Contro l’ipocrisia di Stato e Chiesa, noi donne abbiamo già vinto»

Argentina. Intervista alla teologa femminista: «Quel clero che ci sminuisce non si è reso conto di come il tema dell’aborto sia ormai uscito allo scoperto. La presa di coscienza delle giovani generazioni si sta già manifestando» 

Marcia di

Marcia di "Ni una Menos" a Buenos Aires

«Il Ventunesimo secolo è il secolo della donna: chi non riuscirà a comprenderlo resterà fuori dalla storia», ha assicurato il presidente del gruppo peronista al Senato, Miguel Ángel Pichetto, durante il dibattito di ieri sulla legge per l’interruzione di gravidanza. E fuori dalla storia rischia di rimanerci la Chiesa cattolica, la stessa che in Argentina, dopo essersi schierata a fianco della dittatura militare, si è opposta alla legge sul divorzio, sull’educazione sessuale integrale, sul matrimonio omosessuale, addirittura sostenendo, rispetto a quest’ultimo, che il diavolo stava camminando per le strade di Buenos Aires. Ne abbiamo parlato con la teologa femminista Coca...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.