closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

«Coalizione clima», domani a Roma

Dal 1995, secondo l’Onu, le catastrofi meteorologiche hanno fatto 606.000 vittime e 4,1 miliardi tra feriti e popolazioni che hanno perso la casa. L’89% delle vittime è nei paesi poveri. Le perdite finanziarie sono state calcolate intorno a 1,8 mld di euro. Contro questo disastro domani, domenica 29, vigilia della Cop21, il vertice dell’Onu che si aprirà il 30 novembre a Parigi dedicato ai cambiamenti climatici, cittadini di tutto il mondo scenderanno in piazza in più di 150 paesi. < Da San Paolo a Nuova Delhi, passando per Kampala, Melbourne, Ottawa, Tokyo, Madrid, in oltre 2000 eventi milioni di persone...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi