closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Coalizione a tre Gentiloni, Calenda e Boldrini. Appello di Grasso

Democrack. «Discontinuità». Dall’ex presidente del senato timide prove di dialogo. Ma la lista è divisa

Il «fronte repubblicano» che il Pd lancia per la prossima tornata elettorale potrebbe essere uno o trino. Ieri ne ha ragionato Matteo Renzi con i suoi al senato. E in questi giorni concitati, in attesa della fumata bianca dal Palazzo del Quirinale, al Nazareno si ragiona. E si fanno i conti, anche a partire dalle nuove eventuali liste in caso di precipitazione verso il voto. In ogni caso il «fronte», sempreché veda la luce, si potrebbe presentare con una lista unica. Oppure con un’alleanza di tre liste: il Pd, guidato dall’attuale premier Paolo Gentiloni, una lista di sinistra e infine...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.