closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Clero di chiesa e di governo: i cattolici Usa divisi a metà

Stati uniti. Il cardinale Turkson denuncia il muslim ban. I vescovi statunitensi sono con Francesco su migranti, armi e ambiente. Ma non abbandonano il presidente pro-life

Papa Francesco con il cardinale Turkson

Papa Francesco con il cardinale Turkson

Il cardinale Peter Turkson è una figura chiave ai vertici della Santa Sede. Nei primi anni Duemila, presidente del Pontificio Consiglio della giustizia e della pace, è stato scelto da Bergoglio per guidare il nuovo Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale. Pesano dunque le parole pronunciate ieri a margine di un incontro sui 50 anni dalla Populorum progressio. A una domanda sulle posizioni del presidente americano, Turkson ha risposto che sulle politiche statunitensi in materia di migrazioni, ambiente e riarmo a Roma «c’è un po’ di preoccupazione, ma per fortuna negli Stati uniti ci sono anche voci contrarie,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.