closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Clara Baracchini, una vita per la tutela del patrimonio culturale

RITRATTI. Addio alla studiosa al servizio della Soprintendenza di Pisa, di cui è stata per lungo tempo l’anima. Molti i progetti che ha promosso e di cui è stata animatrice, l'ultimo ha riguardato l'informatizzazione del patrimonio catalografico di tutte le soprintendenze d’Italia

Clara Baracchini

Clara Baracchini

Il 27 marzo scorso si è spenta Clara Baracchini, una delle figure più importanti nel campo della tutela del patrimonio storico artistico e paesaggistico italiano. Una donna che ha lavorato tantissimo nel campo della catalogazione, della ricerca e nella progettazione di sistemi informatici per la catalogazione e il restauro. Una funzionaria dello stato che ha speso cinquanta anni della sua vita al servizio della Soprintendenza di Pisa, di cui è stata per lungo tempo l’anima. Formatasi in questa città alla fine degli anni Sessata del Novecento con Carlo Ludovico Ragghianti, figura chiave degli studi storico-artistici in Italia e fondatore del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi