closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Cinéma du Réel memorie dal presente

Festival. Nel programma di Federico Rossin si verificare l'efficacia di una idea di memoria che cancella qualsiasi equazione tra narrazione e illustrazione

Martha Rosler:

Martha Rosler: "Losing: A Conversation with the Parents"

Il Cinéma du Réel è un festival di cinema oramai storico, la sua origine data 1978 e i fondatori rispondono ai nomi di Jean-Michel Arnold e Jean Rouch. Di base a Parigi (Centre Pompidou), sempre dedicato al film documentario nelle sue molteplici variazioni, nell'edizione di quest'anno (18-27 marzo) il festival presenta come suo solito programmi senza dubbio interessanti, per una ragione o l'altra – info: www.cinemadureel.org. Ora, fra questi, merita sicuramente un approfondimento – diciamo: per la ricchezza e il rigore della proposta; per le domande che potenzialmente pone – il programma a cura di Federico Rossin, italiano, programmatore e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.