closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Cina, ecco le linee guida del governo per i diritti dei rider

Gig economy. Il tentativo di dare regole a un settore in espansione. E «mantenere la stabilità sociale»

Rider in Cina

Rider in Cina

L’algoritmo che regola la gestione del lavoro nell’industria del food delivery non potrà più agire indisturbato. Bisognerà promuoverne un «uso moderato», da integrare con nuove regolamentazioni e maggiori tutele per i lavoratori «impegnati in nuove forme di occupazione». È quanto emerge dalle nuove linee guida emesse da sette agenzie governative, attraverso un documento i cui 19 punti sottolineano l’importanza, tra le altre cose, di un miglioramento dell’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, della definizione di livelli di salario minimo per garantire una paga minima ai rider, di nuove politiche per le pensioni e, inoltre, di una rappresentanza sindacale di categoria....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.