closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Cina e Usa litigano sull’origine del virus. Ma tornano ai dialoghi commerciali

Washington/Pechino. Quella di Biden è una mossa tattica, che gli consente di tenere alta la pressione internazionale sulla Cina

Un membro del team dell'Oms che si era recato a Wuhan per compiere l'indagine sull'origine del virus

Un membro del team dell'Oms che si era recato a Wuhan per compiere l'indagine sull'origine del virus

Dopo aver compattato il fronte europeo e quello asiatico, seppure non completamente, in funzione anti cinese, Biden «fa il Trump» sulla questione del virus, complice un’inversione a U effettuata da tanti esperti, compreso Anthony Fauci. La questione è quella che sembrava aver stancato tutti, tranne i solerti compositori di frizioni internazionali, ovvero quella del laboratorio di Wuhan. Chiedere ulteriori indagini sull’origine del virus è sacrosanto, considerando che a oggi non sappiamo da dove sia scaturito, se ci sia stato un animale che lo ha «trasportato» o meno. Chiederlo alla Cia, come ha fatto Biden, sembra una sfida piuttosto ardua, considerando...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi