closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Ciao Emi, compagna di lotta e di amore

Lutto. Se n'è andata Emilia Clemente, la moglie di Armando Cossutta

Emi Cossutta

Emi Cossutta

Se n’è andata Emilia Clemente, che però per tutti e tutte era Emi - Emi così, all’italiana - Cossutta, una lunga militanza comunista iniziata negli anni Quaranta, durante la guerra, e poi subito consolidata nelle grandi campagne per la pace degli anni Cinquanta, convintamente nel Pci fino alla Bolognina, da dove poi seguì il marito nella Rifondazione comunista, e poi ancora dopo il ’98 nei Comunisti italiani. Era il secolo scorso, ma Emi non era una donna d’altri tempi. La sua intelligenza, quel sorriso sincero, leale e contagioso che non l’hanno abbandonata quasi fino all’ultimo, l’hanno sempre resa attuale, antiretorica,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.