closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Ci sentiamo traditi, che democrazia è quella che non protegge i suoi figli?»

«Ci sentiamo traditi dal Paese nel quale siamo cresciuti e che vede ancora crescere tanti di noi. Sono troppi anni che aspettiamo questa riforma che andava approvata già da tempo perché riguarda bambini, adolescenti e adulti che vogliono vivere le loro vite in pieno, non delle vite mancate». Paula Baudet Vivanco è tra le fondatrici di «Italiani senza cittadinanza», movimento che riunisce figli di immigrati nati o cresciuti nel nostro Paese. «La cosa assurda - spiega - è che noi ci sentiamo molto vicini ai territori dove cresciamo, vicini ai comuni, alle scuole che frequentiamo, alle nostre piazze, ma ci...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.