closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Chomsky: «Occidente ipocrita sulle armi chimiche in Siria»

Intervista. «È una frode la ’responsabilità di proteggere’ di cui parla Obama. Israele non ha mai ratificato quei trattati internazionali e gli Usa li hanno ignorati assistendo Saddam Hussein che gasava con il sostegno dell’Amministrazione Reagan»

Noam Chomsky

Noam Chomsky

La versione integrale di questa intervista sulla Siria a Noam Chomsky - uno dei più noti dissidenti politici statunitensi, linguista filosofo e teorico della comunicazione, professore emerito al MIT di Boston - è apparsa sul magazine on line Counterpunch (www.counterpunch.org). Frank Barat è il coordinatore del Tribunale Russell sulla Palestina. Professor Chomsky qual è secondo lei la posta in gioco in Siria in questo momento? E cosa significa più in generale per tutto il Medio oriente? La Siria sta precipitando rapidamente verso la propria autodistruzione. È una storia terrificante che sta diventando via via sempre più drammatica. E non vedo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi