closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Chinol, quella monografia nel dibattito “poesia o idee?”

Speciale P. B. Shelley: la fortuna italiana, da Cecchi a Rognoni. 1951, Neri Pozza pubblica ‘P. B. Shelley’ di un giovane anglista, che non sfugge all’occhio di Montale; Elio Chinol non si fece intimidire dal platonismo di Shelley e dai giudizi negativi di Eliot & C.

Alfred Clint, Ritratto di Shelley, postumo, dal dipinto di Amelia Curran,1819, Londra, National Portrait Gallery.

Alfred Clint, Ritratto di Shelley, postumo, dal dipinto di Amelia Curran,1819, Londra, National Portrait Gallery.

“Si può ammirare una poesia di cui non si accettano le idee? Sì, rispondono da tempo immemorabile gli studiosi italiani”. Così scriveva Montale nel 1951 in una recensione al volume P. B. Shelley di Elio Chinol, riassumendo, subito dopo, le controverse opinioni (sì/no) sul dibattuto problema ‘Shelley poeta’, opinioni formulate da una élite di letterati e critici inglesi, che includeva Matthew Arnold e I. A. Richards, T. S. Eliot e F. R. Leavis, C. S. Lewis e Herbert Read. A dirla in breve, si distingueva, con maggiore o minore adesione, sulla possibile convivenza di “credenza emotiva” – quella che si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.