closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Chimamanda Ngozi Adichie, un irresistibile impulso digitale

Express. In un articolo sulla «Los Angeles Review of Books» si fa il punto sul rapporto fra la letteratura africana contemporanea e l'era smaterializzata in cui siamo immersi

Chimamanda Ngozi Adichie

Chimamanda Ngozi Adichie

Con l'arrivo del 2021, carico di troppe attese dopo l'anno funesto che lo ha preceduto, continua lo scontro fra due fazioni opposte nel mondo dell'editoria. Da una parte gli ottimisti a oltranza, convinti che per i lettori, e quindi per i librai e gli editori, sia iniziata una nuova età dell'oro (e quasi quasi dovremmo ringraziare il coronavirus per averci fatto scoprire o riscoprire le gioie della lettura), dall'altra i pessimisti irriducibili, sicuri – a dispetto dalle cifre più o meno confortanti di fine 2020 – che per case editrici e librerie siano in arrivo tempi più duri di quelli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi