closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Chiese ortodosse in conflitto, nuovo metropolita serbo con scontri

Montenegro. A Cetinje proteste nazionaliste durante l'intronizzazione del nuovo metropolita della Chiesa serba ortodossa

Montenegro, Cetinje: la polizia in un angolo durante le proteste

Montenegro, Cetinje: la polizia in un angolo durante le proteste

L’intronizzazione di Joanikije II, nuovo metropolita della Chiesa serba ortodossa in Montenegro, è stata teatro domenica di violente proteste nazionaliste da parte di centinaia di persone, sfociate in scontri con la polizia a Cetinje con decine di feriti. Già il giorno prima la polizia era intervenuta dopo che i manifestanti avevano rimosso gli sbarramenti per la cerimonia. Disordini sulla cui possibilità il ministero dell’Interno aveva messo in guardia, ma che né le autorità locali, né la comunità internazionale sono riusciti a evitare. Si tratta dell’ultimo capitolo di un conflitto tra chiese (quella ortodossa serba e quella montenegrina, fondata nel 1993...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.