closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Chico Trujillo, la cumbia del Cile che cambia

Intervista a Aldo "El Macha" Asenjo. «Nelle piazze cilene sta esplodendo il disagio sociale che noi cantiamo da sempre». La band di Valparaíso suona stasera a Roma, domani a Bologna

I Chico Trujillo oggi

I Chico Trujillo oggi

In principio era la cumbia, una musica afroispanica e pure un po' india nata nella Colombia rurale, spinta da un implacabile incedere ritmico binario e ubriacanti sezioni fiati, che dagli anni 60 si è scavata uno spazio significativo, ha trovato il suo come e perché nella panoplia di forme popolari inventate dagli ultimi della terra e sfociate puntualmente in manie planetarie. In Cile la cumbia arriva presto, negli anni 60, e mette radici. Ma todo cumbia, si potrebbe facilmente parafrasare.la cumbia cilena diventa nueva cumbia cilena (o cumbia chilombiana secondo una loro fortunata definizione) con la nascita nel 1999 a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.