closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Chiavacci, Arci: «La sinistra torni fra gente, servono pratiche, non parole»

Società organizzata. La presidente Arci, a 60 anni dalla sua fondazione: «La nostra missione ancora attuale, ma oggi il tempo libero è quello del precariato». «La cultura rende ancora i cittadini consapevoli: che non c’è l’invasione dei migranti, che più si è poveri più si è insicuri» «Sbagliato il decreto di Minniti sulla sicurezza. Dire la nostra è un dovere, prima che un diritto»

Francesca Chiavacci, presidente dell'Arci

Francesca Chiavacci, presidente dell'Arci

«L’Arci fa 60 anni, siamo pronti a farne altri 60». Francesca Chiavacci, fiorentina, una passione politica che parte contro i missili Cruise. L’Arci degli anni 80 ne è lo sbocco naturale. Poi nella sua vita c’è un incarico da deputata Pds, più avanti da consigliera comunale Pd fino alle dimissioni nel 2013. Dal ’14 è presidente dell’Arci, la prima donna nella storia dell’associazione. Che, nell’epoca della dispersione della sinistra, conta più di un milione di soci e 4800 circoli. Per iniziare a festeggiare il compleanno venerdì 7 a Roma ha invitato tutte le anime della sinistra all’incontro «L’Arci, la sinistra,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi