closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Chi può censurare Trump?

In una parola. Molto fa discutere la decisione dei più grandi social di cancellare Trump dalle loro autostrade digitali. Per quel che vale, sono contrario alle censure di Twitter e Facebook per ragioni di principio e poi di opportunità politica

Donald Trump

Donald Trump

Le etimologie - bisogna dirlo - sono spesso ingannatrici, ma non sarà inutile ricordare che censura deriva da un verbo latino che vuol dire giudicare, ma anche registrare, come nell’italiano censire, da cui censimento, e censo. Cioè la condizione economica delle famiglie, così come erano registrate dai magistrati censori creati nell’antica Roma quattro secoli prima di Cristo. Solo in un secondo tempo ai censori fu affidato anche il compito di sorvegliare i buoni o cattivi costumi dei cittadini. Altro passaggio: ciò che non risponde ai buoni costumi va proibito, rimosso e semmai punito. Molto fa discutere la decisione dei più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi