closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Chi paga la crisi in Germania? Tagli per 27 miliardi ai disoccupati

Grande Coalizione. Denuncia della Linke che chiede di tassare i ricchi: per trovare risorse per i ristori Covid spolpato il fondo per aiutare chi perde ore di lavoro

Il conto totale del Covid-19 per la Germania? Una cifra stratosferica: 1,3 trilioni di euro dall’inizio della pandemia. Emerge dalla risposta ufficiale del ministero delle Finanze all’interrogazione di capodanno del segretario Linke, Dietmar Bartsch. Da cui viene fuori, soprattutto, che questa valanga di denaro neppure basta. Nel 2021 il governo Merkel sarà costretto a prelevare dalle casse pubbliche altri 184 miliardi: rosso da pescare dal «Fondo economico di stabilizzazione» e da sommare al nero del bilancio federale, a cui mancano già 826,5 miliardi di mancati incassi dovuti al crollo del fatturato del made in Germany. «Sì, ma chi pagherà, davvero,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi