closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Chi minaccia la biodiversità sta con i virus

Dossier. Il rapporto Ipbes, redatto per la Conferenza mondiale del 2021 in Cina, è ultimativo : «Le attività che minacciano specie e clima ci portano nell’era delle pandemie»

Il rapporto dell’Ipbes (Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services) sulle interconnessioni tra biodiversità e pandemie, pubblicato il 29 ottobre scorso, è drammatico: gli stessi fattori responsabili del crollo della biodiversità e della crisi climatica stanno portando l’umanità nel bel mezzo di un’«era di pandemie». Secondo il rapporto, se la natura continuerà ad essere sfruttata nella misura attuale, nuove pandemie minacceranno la nostra specie. E saranno sempre più frequenti, si diffonderanno più rapidamente, saranno più letali e distruttive del Covid-19. COME SOSTENGONO GLI ESPERTI, il 70% delle malattie emergenti (es. Ebola, Zika, encefalite di Nipah) è causato da microbi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi