closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Chi delocalizza all’estero dovrà restituire i fondi maggiorati del 5%

Decreto dignità. L’impresa che riceve aiuti di stato non può spostare per almeno 5 anni la sua attività dall’Italia

L’impresa che riceve aiuti di stato per finanziare gli investimenti produttivi non può spostare per almeno 5 anni la sua attività o una sua parte dall’Italia. In caso decidesse di farlo, o in Italia o in Europa, dovrà restituire i soldi ricevuti con gli interessi maggiorati del 5%. È quanto prevedono le norme contro le delocalizzazioni inserite nel Dl votato ieri. Se l’azienda decidesse di andare fuori dalla Ue, la sanzione può raddoppiare o quadruplicare il valore dell’incentivo ricevuto. Si prevede poi un intervento specifico per recuperare i soldi dati con l’Iperammortamento 4.0 e utilizzati per finanziare macchinari o beni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.