closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Che tempo che fa, per Renzi è sempre bello

Renzi da Fazio nel novembre 2016, a pochi giorni dal voto per il referendum costituzionale

Renzi da Fazio nel novembre 2016, a pochi giorni dal voto per il referendum costituzionale

Michele Anzaldi ha appena finito di indirizzare i suoi strali contro la Rai (avrebbe dato troppa voce agli scissionisti), che già Renzi è sulla comoda poltrona, giornalisticamente parlando, di Che tempo che fa. L’onorevole membro della Vigilanza enumera nel suo j’accuse le ospitate tv di D’Alema & c. da Berlinguer, Iacona, Annunziata e Floris, infine minaccia di non votare il rinnovo della concessione pubblica alla Rai. Nell’ultimo periodo l’informazione tv è sembrata sbilanciarsi sulle minoranze Pd, ma l’impressione è che si tratti di un fatto effimero. Guardiamo proprio il programma di Fazio. Con una rapida ricognizione, infatti, ci si accorge...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.