closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Cgil: «McDonald’s licenzia e intanto usa i voucher»

Milano. Chiude lo storico locale di San Babila, fuori due delegati e due lavoratori. Oggi le assemblee

McDonald’s torna a sfidare il sindacato: non si spiegherebbe, altrimenti, la decisione di licenziare quattro persone, tra cui due delegate, nello storico locale di San Babila, a Milano. Storico perché aveva sostituito il vecchio, italianissimo Burghy, dal 1984 patria dei «paninari». Ora San Babila chiude, per fine del contratto di locazione, e se 40 dipendenti verranno trasferiti e ricollocati dalla catena, per quattro di loro è arrivato il benservito. «Non comprendiamo come sia possibile non ricollocare quattro persone quando ne riesci a sistemare altre 40: e stiamo parlando di un territorio come Milano, dove si fa ricorso ai contratti a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.