closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Cesare Brandi, solitudine e sodalizi

Cesare Brandi, "Credi al mio pessimo e tenerissimo carattere. Lettere 1930-’81", a cura di Vittorio Rubiu Brandi e Marilena Pasquali, Castelvecchi. Come un’ouverture classica, queste lettere. Brandi vi si intrattiene con gli amici di una vita, da Bianchi Bandinelli a Montale, senza chiudere mai il cerchio dei pensieri

Afro Basaldella (qui una sua opera del 1956) è stato uno degli artisti contemporanei prediletti da Cesare Brandi

Afro Basaldella (qui una sua opera del 1956) è stato uno degli artisti contemporanei prediletti da Cesare Brandi

Dalla morte di Cesare Brandi (Vignano, Siena, 19 gennaio 1988), l’impegno di Vittorio Rubiu, suo figlio adottivo ed erede, a promuovere la figura e l’opera del «professore», è stato totale. Infatti, in tre decenni, si sono moltiplicati i convegni, le pubblicazioni di libri, le traduzioni all’estero di testi che non siano la sempre attuale Teoria del restauro. Ora, Rubiu si supera e, con l’acribia sostenuta dall’affetto, avendo a fianco Marilena Pasquali, mette in piedi un libro non dissimile da una rappresentazione teatrale, da un’opera lirica, da una ouverture classica, con tanto di antefatto, di prologo e di epilogo, dove la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.