closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Centroamerica in piazza: via i governi corrotti

Honduras. Manifestazioni a Tegucigalpa e a Città del Guatemala

Proteste in Honduras

Proteste in Honduras

Piazze in ebollizione anche in Centroamerica, ma da opposte sponde e per opposte ragioni. Honduras e Guatemala sono attraversati da ripetute manifestazioni contro la corruzione e il malgoverno. A Tegucigalpa, gli «indignados» sono scesi in piazza seguendo una modalità di autoconvocazione attraverso le reti sociali: senza bandiere di partiti, ma per esigere la fine dell’impunità per i corrotti che si annidano fin nelle più alte sfere di governo. La base dei partiti socialisti di opposizione - riunita nel Frente Nacional de Resistencia Popular (Fnrp) o nel Partido Libertad y Refundacion (Libre) - era però ben visibile in piazza: per denunciare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi