closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Centrafrica: storica tornata elettorale, respinta la candidatura dell’ex presidente

Centrafrica. Si vota anche per il rinnovo del parlamento

Dopo ripetuti rinvii si aprono oggi le urne in Centrafrica per eleggere il parlamento e un nuovo presidente. Tra non pochi timori di attentati, sabotaggi dei seggi e scontri tra bande armate e civili. Una tornata elettorale storica per le aspettative post-elettorali che gravano sui candidati e sui loro entourage. Agli eletti, infatti, tanto le popolazioni locali quanto la comunità internazionale chiedono di mettere fine a una crisi emersa a marzo 2013 con la deposizione dell’allora presidente Francois Bozizé ad opera delle milizie degli ex-Seleka e alle ragioni che l’hanno innescata aprendo un periodo di destabilizzazione politico-sociale e di massacri...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi