closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Cecilia Strada: «Totale sintonia con lui. Ora temo le strumentalizzazioni»

La solidarietà. Cecilia Strada, figlia del fondatore di Emergency e direttrice della comunicazione di ResQ People Saving People, commenta sulla condanna dell’ex sindaco di Riace

Cecilia Strada

Cecilia Strada

«Sono basita. Giovedì ho faticato a parlare per diverse ore dopo aver letto la notizia perché è una condanna pesantissima e che sembra davvero spropositata. Pur mantenendo il dovuto e ineliminabile rispetto per la magistratura e aspettando di leggere le motivazioni, non ci spostiamo di un millimetro rispetto alla nostra vicinanza, solidarietà e totale sintonia con Mimmo Lucano». Così Cecilia Strada, figlia del fondatore di Emergency e direttrice della comunicazione di ResQ People Saving People, commenta sulla condanna dell’ex sindaco di Riace. «Tutti conosciamo Mimmo e l’esperienza formidabile di Riace. Ecco perché siamo rimasti sconcertati», aggiunge, spiegando di essere «fiduciosa»...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.