closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«C’è qualcuno», le scene inedite dai cunicoli di Rigopiano

Il soccorso alpino tra le macerie dell'hotel Rigopiano in Abruzzo

Il soccorso alpino tra le macerie dell'hotel Rigopiano in Abruzzo

«C'era solo un pezzo di tetto che sbollava dal bianco e un filo di fumo... Non potevamo muovere mezzi pesanti, perché li avremmo potuti schiacciare... Sondavamo, bucavamo... per cercare sprazzi di sopravvivenza. 'Sono un vigile del fuoco..' C'è qualcuno?' A tratti commuovente, a tratti crudo. È il docufilm «C'è qualcuno», sulla tragedia dell'Hotel Rigopiano a Farindola (Ch), a cura di Michele Santoro, andato in onda l'altra sera su Rai2, nel giorno della Festa della Repubblica, «come omaggio ai soccorritori, all'Italia migliore». «È stata una forte emozione assistere al documentario, perché è significato entrare direttamente nei luoghi del dramma. È stata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.