closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

«C’è il rischio di un aumento di gas e luce per 1200 euro: il governo intervenga»

Inflazione. La stima è di Nomisma: " Senza interventi gas a più 50% e luce +17%". Anche le associazioni di consumatori Consumerismo e Unc prospettano aumenti preoccupanti. Legambiente chiede una strategia sulle rinnovabili e l'edilizia che ancora non c'è. E la politica ha il fiato corto mentre i partiti fanno a gara a chiedere quanto Draghi ha già annunciato di volere fare: calmierare l'aumento a suon di miliardi

Senza un intervento del governo nel 2022 il costo della bolletta di luce e gas potrebbe essere di 1200 euro a famiglia è stata fatta ieri da Nomisma secondo la quale l’aumento dei prezzi dei beni energetici, parte importante dell’attuale fiammata inflazionistica che preoccupa tanto le banche centrali americana e europea quanto i governi, potrebbe essere pari al 17% ma anche fino del 25%. Più preoccupanti sono le stime dell’associazione dei consumatori Consumerismo. Nel 2022 gli aumenti potrebbero portare la spesa della famiglia tipo per le bollette di luce e gas a 3.368 euro all'anno. Un incremento di 1.227 euro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.