closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Cdp, il sogno gialloverde del ritorno al passato

Cassa deposito e prestiti. Gli «interventisti» vorrebbero una cassaforte pubblica da usare come la vecchia Iri

Perché i principali esponenti del governo Lega-M5S stanno discutendo così animatamente per stabilire chi controllerà la Cassa depositi e prestiti? Cosa si nasconde dietro la guerra delle nomine che in queste ore si sta conducendo nelle stanze del premier Giuseppe Conte e del ministro del Tesoro Giovanni Tria, controllati a distanza ravvicinata da Luigi di Maio e Matteo Salvini? La domanda potrebbe sembrare retorica ma non lo è perché come ormai tutti sanno attorno alla Cassa depositi e prestiti si gioca una parte importante della politica economica del governo Conte e dunque una parte essenziale della politica europea che come...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.