closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Causa AstraZeneca, per la Commissione Ue una vittoria a metà

Vaccini. Il tribunale di Bruxelles: la società farmaceutica deve consegnare 50 milioni di dosi entro settembre

Prima udienza a Bruxelles

Prima udienza a Bruxelles

Un giudizio di Salomone, che sembra accontentare le due parti in causa: ieri, il tribunale di Bruxelles che aveva accolto il ricorso della Commissione europea contro AstraZeneca, accusata di «violazioni flagranti» del contratto che la legava alla Ue, di aver consegnato molte meno dosi di quanto concordato e di aver privilegiato la Gran Bretagna, ha stabilito che la casa farmaceutica dovrà fornire la Ue, ma in quantità minori di quanto richiesto da Bruxelles e in tempi più lunghi. La Commissione, dopo aver constatato che erano state consegnate solo 30 milioni di dosi sui 120 previsti, ha reclamato 90 milioni entro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.