closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Castelvetrano, il Viminale valuta lo scioglimento

Nel paese di Messina Denaro. L’ombra del «condizionamento mafioso». Nell’inchiesta il presunto controllo degli appalti da parte della criminalità

Il ministro dell'interno Marco Minniti

Il ministro dell'interno Marco Minniti

Il rapporto degli ispettori del Viminale, che sono già al lavoro, dovrebbe arrivare sul tavolo del ministro Minniti nel giro di qualche settimana. Castelvetrano, come tanti altri comuni, è nella lista degli enti locali dove fra tre mesi si voterà per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale. Ecco perché il mandato affidato agli 007 ministeriali è quello di fare in fretta. Anche se in paese è forte la convinzione che Roma opterà per lo scioglimento dell’amministrazione e il rinvio delle elezioni. Un brutto colpo per una città, 31 mila abitanti e spesso coinvolta in inchiesta di mafia, dove...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi