closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Caso Uva, poliziotti e carabiniere a processo

Giustizia. Respinta la richiesta di archiviazione del pm, il dibattimento si apre il 20 ottobre. Dopo 6 anni e quasi alla prescrizione, gli agenti alla sbarra per omicidio preterintenzionale dell'uomo morto dopo aver passato una notte in caserma

Tutti rinviati a giudizio. I sei poliziotti e il carabiniere che la notte del 14 giugno del 2008 arrestarono Giuseppe Uva andranno a processo, in Corte d’Assise, il prossimo 20 ottobre. Così ha deciso nel pomeriggio di ieri il gip del Tribunale di Varese, Stefano Sala, respingendo, un po’ a sorpresa, la richiesta di «non luogo a procedere» presentata dal pm Felice Isnardi qualche settimana fa. A un passo dalla prescrizione, quando la speranza era ormai perduta, è arrivata la svolta. I tempi saranno comunque strettissimi: un anno e mezzo al massimo per tre gradi di giudizio, grazie alla ex...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi