closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Caso Mastrogiovanni, ancora un rinvio

Processo d'appello. Per l'essenza del giudice l'udienza a carico dei medici e infermieri ritenuti responsabili della morte del maestro, slitta al 15 novembre

Video delle telecamere di sorveglianza dell’ospedale Vallo della Lucania contenuti nel documentario «87 ore» di Costanza Quatriglio

Video delle telecamere di sorveglianza dell’ospedale Vallo della Lucania contenuti nel documentario «87 ore» di Costanza Quatriglio

Sentenza rinviata. La Giustizia si farà ancora attendere. La Corte d’Appello del Tribunale di Salerno, presieduta da Michelangelo Russo, che avrebbe dovuto finalmente pronunziare la sentenza a carico dei sei medici e dei dodici infermieri imputati per l’atroce morte del maestro anarchico Francesco Mastrogiovanni, ha rinviato la sentenza a martedì 15 novembre. Motivo: il giudice Enrico Ferrara era assente perché impegnato in Corte d'Assise.   Mastrogiovanni, il maestro elementare «più alto del mondo» - ripreso da un agghiacciante e inoppugnabile video - morì la notte del 4 agosto 2009 nel reparto di psichiatria dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi